bling bling blog

Bling Bling Blog

lunedì, giugno 25, 2007

Isobar fa incetta di Leoni a Cannes

Di solito non uso il mio blog in termini autoreferenziali, ma questa volta DEVO fare un'eccezione.
Sono reduce da Cannes dove si svolge come ogni anno il Festival Internazionale della Pubblicita'. Come non raccontarvi di tutti i premi che abbiamo vinto nella categoria CyberLions compreso il Grand Prix? Nove e sottolineo 9 !!! Leoni vinti da alcune fra le piu' importanti sigle del network a cui appartengo.
L'agenzia Farfar (Svezia) ha vinto il Grand Prix con Diesel/The Heidies.http://www.diesel.com/lockin/splash.php
L' agenzia Netthink (Spagna) ha vinto un Leone d'Oro con adidas IIN. http://portfolio.netthink.es/adidas/dibuja/roba_300x250_layer/
L'agenzia Glue (UK) ha vinto Leone d'Argento com Mini, e 2 Leoni di Bronzo.
AgenciaClick (Brasile) ha vinto un Leone di Bronzo con Fiat
e Isobar Global ha vinto un Leone di Bronzo nella categoria "Media" con adidas Power Challenge.
E se volete vedere un po' di Cannes attraverso nostra Isobar TV ecco qui il linkhttp://www.isobartv.com/
Infine, sempre a Cannes, anzi per la precisione a Mandelieu, abbiamo anche vinto il Torneo di Golf sponsorizzato da Virgilio Advertising come miglior centro media!!! (bravo Maurizio ;-)
http://lionsgolf.sport.alice.it/it/vincitori2007.html

9 commenti:

Roberto ha detto...

Ciao Layla, considerato che sono stati valutati qualcosa come 16 mila lavori, non c'è malaccio, no? Di questo passo nel 2008 punterete all'en-plein e nel 2009 alla vittoria annunciata per manifesta inferiorità dei concorrenti.
E' peraltro interessante notare come una campagna virale come quella di Dove abbia riscosso un notevole successo, impensabile con i media tradizionali con limitazioni spazio-temporali.
Che altro dire? Siete gli Alinghi dell'Advertising!
Anzi, di più: siete cyber-bravi !!

Roberto

kassaro ha detto...

Ciao Layla, Sono un siciliano di Palermo che vive negli USA da piu' di 20 anni e posso garantirti che mai come oggi mi sono sentito orgoglioso di essere italiano. I riconoscimenti da te ricevuti, dimostrano ancora una volta cio' che vado dicendo da tempo, e cioe' che gli italiani, ed i siciliani in particolare, se decidono di fare qualcosa insieme e con passione, non li puo' fermare nessuno. Spero di conoscerti quanto prima. Sono l'alter ego di un parlamentare tale Salvatore Ferrigno eletto alle ultime politiche nel collegio nord-centro America . Mi chiamo Dario. Ciao

andrea anzani ha detto...

Layla non preoccuparti, sei in buona compagnia, l’autoreferenzialità sembra essere la moda dell’estate 2007.
pensa che è una parola che ha imparato ad usare anche fabrizio corona…

comunque, complimenti per i premi.

buone vacanze, ci si rilegge a settembre.

Storico ha detto...

Ma come Layla mi abbandoni il blog per così tanto tempo?mi impressiona tutto questo silenzio!
Comunque che dire sono contento per i vostri premi...ma in generale se guardiamo all'ultimo Festival di Cannes i risultati sono stati desolanti! Per me era la quarta volta sulla Croisette a seguire la manifestazione e devo dire che mai come quest'anno ho visto i nostri lavori sotto tono!Di buono c'era davvero ben poco! Mi chiedo quando smetteremo di piangerci addosso....per tirare fuori qualche idea efficacie e impattante!

layla pavone ha detto...

Cari, Roberto, Kassaro e Storico,
anzitutto grazie per i complimenti che riportero' ai colleghi di Isobar artefici del succeso del nostro network e nella fattispecie dei numerosi premi vinti a Cannes.
Devo dire a Kassaro che purtroppo nessuno dei premi vinti ha una matrice italiana, e questo come dice Storico non ci fa onore perche' sono certa che anche a casa nostra esitono ottimi esempi di eccellente creativita'. In questo senso io vorrei parlare di "sistema Cannes". Il nostro Paese non e' coeso quando ci sono queste iniziative. Siamo individualisti anche in queste cose. Il Brasile ad esempio mette in moto una macchina organizzative per Cannes che trascende dalla "singola agenzia" ma diventa "l'agenzia Brasile" Brasile, incentivando tutte le agenzie a partecipare. Infatti se ci fate caso il Brasile porta centinaia di "entries" a Cannes e qui entra in gioco la statistica
:-) Piu' entries ci sono piu' c'e' la possibilita' di portarsi a casa qualche premio.
Sto meditando di fare qualcosa con lo IAB, facendolo diventare un HUB che incentivi la partecipazione di molte agenzie e progetti a Cannes per il 2008. Ma forse dovrebbe essere Assocomunicazione piu' che IAB ad impegnarsi in questo senso.

Beux ha detto...

ciauuuuuuuuuuuuuuu mamma come va io bn?????!!!!!!!!!!! :)
cmq nn ho voja di andare in pizzeria adexo!!! UFF
va bè ciauuuuuuuuuu

Anonimo ha detto...

leggere l'intero blog, pretty good

Anonimo ha detto...

La ringrazio per Blog intiresny

Anonimo ha detto...

La ringrazio per Blog intiresny